Breaking News
Loading...
martedì 27 marzo 2007



a cura di Dr. Fabrizio Pirrello

Diventare subacquei non è una cosa facile. 

Richiede dedizione e addestramento sia da parte di chi insegna sia da chi si accinge ad apprendere. Diventare subacquei è cosa diversa dal possedere un brevetto. La responsabilità del processo di formazione di un subacqueo richiede impegno e responsabilità sia da parte dello studente che dell'istruttore. Il subacqueo ARRASO è colui che interpreta l'immersione non come una pratica del tempo libero ma concepisce l'immersione stessa come uno stile di vita. Il subacqueo ARRASO lavora in squadra, rispetta l'ambiente, si impegna ad accrescere le proprie capacità e si mantiene in perfetta efficienza fisica. Il subacqueo ARRASO comprende che l'attività subacquea richiede dedizione, umiltà, capacità di apprendere e di mettersi sempre in discussione; concepisce la pratica dell'attività subacquea come stile di vita e non come un passatempo del fine settimana.
Divenire buoni subacquei non è solo questione di tecnica e di abilità ma di atteggiamento. Tale filosofia di insegnamento si può riassumere nell'acronimo ARRASO.

• Atteggiamento • Respirazione • Respirare • Acquaticità • Stress • Orientamento

Schema immersione ARRASO

E' di estrema importanza fissare nella mente questi termini esattamente nell'ordine in cui li abbiamo riportati perchè esiste tra loro una sequenza logica.Nel nostro percorso di formazione e crescita come subacquei dobbiamo sempre porci degli interrogativi:Mi comporto come un subacqueo ARRASO? Sto sbagliando qualcosa nel mio percorso di formazione come subacqueo ARRASO?Il rispondere correttamente e sinceramente a queste domande farà di Voi dei bravi subacquei pronti a migliorarsi per eseguire immersioni in pieno Comfort e Sicurezza.

0 comments:

Posta un commento

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo il tempo rispondo.