Breaking News
Loading...
venerdì 31 marzo 2017

aviotech srl
Ing. Giuseppe Abbate
Iniziamo la rubrica dedicata agli specialisti del S.A.R. con la collaborazione di Ing. Giuseppe Abbate - CEO di AVIOTECH srl

NOTA DELLA LIFESAVING SYSTEM CORP.
Comunicato SAFO (Safety Alert for Operators, Avviso di Sicurezza per gli Operatori) della FAA (Federal Aviation Administration, Amministrazione Aviazione Federale) riguardo il Roll-out dinamico dei ganci dell’argano.

Le aziende che progettano e producono equipaggiamenti specialistici per attività delicate si avvalgono sempre di consulenti esperti provenienti dal settore specifico. Talvolta l'esperienza e l'attenta osservazione degli scenari operativi in cui le attrezzature vengono utilizzate lasciano intravedere situazioni nuove. Nel caso che affrontiamo oggi la problematica potenziale, oggetto appunto di un "warning" riguarda il gancio normalmente utilizzato su alcuni elicotteri. Un "warning" non è altro che un invito a prestare maggiore attenzione a determinate procedure. Sebbene la  LIFESAVING SYSTEM CORP. non sia la produttrice del gancio di cui si tratta, avendo rilevato un potenziale di rischio in una procedura standardizzata, rilascia una nota esplicativa in merito a quanto rilevato affinché gli operatori siano informati del rischio potenziale individuato e delle ragioni tecniche in base alle quali detto rischio si potrebbe manifestare.

La FAA ha rilasciato l’Avviso di Sicurezza per gli Operatori, SAFO #16015, che riguarda la possibilità di un roll-out (sgancio) dinamico con alcuni modelli di ganci dell’argano (non prodotto o commercializzato da LIFESAVING SYSTEM CORP.).

Il comunicato avvisa gli operatori di:

1) sviluppare le procedure che elenchino lo specifico D-Ring o altro equipaggiamento che possa essere attaccato ad un gancio specifico di soccorso lì dove la possibilità dell’inversione del D-Ring è fisicamente impossibile.

2) usare esclusivamente ganci di soccorso che abbiano un sistema di bloccaggio meccanico o protezioni che impediscano l’inversione del D-Ring o il roll-out dinamico.

Queste sono buone raccomandazioni, ma non garantiscono nè singolarmente nè combinate che il roll-out dinamico sia fisicamente impossibile. Ed ecco perché:



L’immagine in alto proviene da un report dell’Aviazione Canadese riguardo unincidente avvenuto nel 2013 in cui si verificò proprio un roll-out dinamico. Il gancio dell’argano in quell’incidente rispondeva alle raccomandazioni di gancio con sistema di bloccaggio meccanicoche prevenisse il roll-out.

Ma il problema sta proprio in ciò che assicura il bloccaggio meccanico”. Il perno “pip” che avrebbe dovuto essere attivato durante la procedura per impedire lo sgancio è di natura meccanica, molto simile al meccanismo di bloccaggio utilizzato nel gancio dell’argano in figura in basso.

Ad ogni modo, in entrambi i casi, il blocco del gancio richiede all’operatore di spostare manualmente la serratura in posizione di chiusura o di apertura.




    Il popolare gancio in questa foto richiede che l’operatore muova o azioni qualcosa. Se il requisito è che l’operatore debba muovere qualcosa, allora egli può anche rischiare di dimenticare quel passaggio oppure inavvertitamente di sbloccare il gancio in determinate situazioni operative. Ciò che, a parere di LSC, manca nella raccomandazione FAA è il termine automatico”. Se il gancio non si chiude automaticamente, allora il fenomeno del roll-out può sempre verificarsi (anzi, in una linea temporale sufficientemente lunga, si verifica di certo).

    Essendo che questa tipologia di ganci con blocco manuale e becco del gancio esposto sono suscettibili di roll-out dinamico, la LSC non raccomanda, approva o consiglia luso di imbracature della serie LSC #190.

    Consultare il video in anteprima attraverso il link:
 Apri video


https://vimeo.com/203281111

Molte squadre di operatori si basano su una serie di procedure atte a ridurre il rischio di roll-out, e queste procedure possono essere efficienti. Tuttavia, l’ambiente non si preoccupa delle procedure. Il movimento dell’elicottero e del mare, con il gancio penzoloni tra loro, può creare dinamiche che nessuna procedura può completamente spiegare e prevedere. E queste squadre che utilizzano altri metodi per sconfiggere il roll-out spesso scambiano un rischio con un altro. Infatti laggiunta di grandi anelli e moschettoni fornisce alternative e riduce il fenomeno del roll-out dinamico, ma allo stesso tempo aumenta la complessità e il numero di parti mobili che potrebbero essere soggette a fallimento.

Il modo di gran lunga più affidabile per eliminare la possibilità del roll-out è quello di renderlo fisicamente
impossibile, utilizzando un tipo di gancio che si chiuda automaticamente di modo che “agganciato” corrisponda realmente alla situazione di agganciato” fino al momento in cui non sia l’operatore fisicamente e deliberatamente ad effettuarne lo sgancio.
Per maggiori informazioni sul roll-out dinamico, è possibile visualizzate unaltro video LSC (dell’ottobre 2015).

Consultare il video in anteprima attraverso il link

 Apri video


https://vimeo.com/141207346 

0 commenti:

Posta un commento

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo il tempo rispondo.

SPORT DIVING | TECHNICAL DIVING | COMMERCIAL DIVING | MILITARY DIVING | SCUBA DIVING | REBREATHER DIVING | CORSI SUB | ATTREZZATURA SUBACQUEA | SEARCH AND RESCUE | MEDICINA SUB | SCUBA WELLNESS | PESCASUB | OTS | TOP UP

Post in evidenza

AGENDA 2030 - Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile

AGENDA 2030 Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile Il seminario rientra nell'agenda ONU 2030 - Organizzazione delle Nazioni...