Breaking News
Loading...
venerdì 30 marzo 2012

Disegnato e realizzato in Italia dalla MAC di Maniago, azienda specializzata in lame d'autore.

Come ogni progetto tutto nasce da un'idea: creare un'arma polivalente da utilizzo anfibio con delle funzionalità anche da survival.

Il disegno è opera di Sandro Martinelli e Marco Bellani, esperti in arti marziali e tecnice di close combat. Nel progetto è trasfusa tutta la loro esperienza.

Esaminiamo in dettaglio il coltello SAN MARCO FIGHTING partendo da una serie di dettagli che meglio di ogni descrizione caratterizzano l'innovativo progetto.

Il fodero in materiale plastico è appositamente disegnato per la lama del SAN MARCO. Si tratta di un sistema estraibile ed utilizzabile separatamente per operazioni subacquee. Il fodero è infatti dotato di sistema di ritenuta per la lama e di alloggiamenti per una coppia di cinghioli in gomma sempre forniti in dotazione. Nella configurazione essenziale il SAN MARCO diventa un eccellente coltello da impiego subacqueo alloggiabile su polpaccio. I cinghioli in gomma aiutano ad ottenere un posizionamento estremamente stabile grazie al grip del materiale sulla muta da immersione.

Nell'impiego di superficie il fodero in polimero nero, spogliato dei cinghioli in gomma, viene inserito in un alloggiamento in Cordura appositamente realizzato. Il fodero in Cordura è del tipo multiposizione per fissaggio in cintura con sgancio rapido, alla coscia con distanziale e fascia elastica oppure con sistema Molle.

Un occhio a dettagli che aumentano l'ergonomia e la funzionalità del coltello SAN MARCO: il fissaggio della lama è ambidestro. Una serie di ritenzioni ambidestre e rimovibili completano la dotazione rendendo il sistema estremamente flessibile.

La parte superiore del fodero in Cordura presenta un ulteriore alloggiamento che può contenere un multi tool o un caricatore da pistola o ancora un coltellino pieghevole di back-up. La chiusura è realizzata in velcro di ottima qualità.

Veniamo ora all'esame della lama. Unica lastra in acciao inox sinterizzato RWL 34 nello spessore di 5,8 mm con trattamento antiriflesso nero PTFE (durezza 59 HRC).

La lama ha profilo a freccia con la parte bassa affilata a rasoio e la parte dorsale predisposta per affilatura. Questo per quasi la metà della lunghezza della lama. La lama prosegue nella parte concava con seghettatura fino quasi alla guardia inferiore. In prossimità della guardia troviamo un altro dettaglio che denota estrema attenzione nel progetto: un incavo per l'indice nella posizione di presa avanzata del coltello.

L'impugnatura smontabile a mezzo viti denota una progettazione polivalente dell'arma.

Le guancette dell'impugnatura sono in polimero nero con un grip molto elevato.

Notiamo che è possibile applicare un paracord in sostituzione delle guancette per ottenere ulteriore cofigurazione dell'arma. I fori delle viti possono essere anche utilizzati per fissare la lama ad un asta trasformando il sistema in una picca.

NOTA DI DESIGN:
L'impugnatura propone una testa stilizzata di leone, simbolo del Battaglione Serenissima come nel coltello San Marco utilizzato dai Lagunari nella II Guerra Mondiale. Uno stile inconfodibilmente italiano in cui il design si abbina alla funzionalità.



SCHEDA TECNICA:
SMF01 Sanmarco fighting

Lama: acciaio inossidabile - RWL34
Durezza: 59-60HRC • Spessore: 5,8 mm - 0.228” • Peso: 285 g - 10.05 oz

Rivestimento lama: IDROGLIDER GOLD® Black

Materiale manico: Mescola PP e TPE

Lunghezza coltello: 26,5 cm - 10.43"
Lunghezza lama: 14,5 cm - 5.70"

Fodero: Cordura® 1100 + PP, 225 g - 7.93 oz

VALUTAZIONI:

Eccellente prodotto per impiego in operazioni anfibie con particolare riguardo all'utilizzo subacqueo grazie alla qualità dei materiali impiegati. Il coltello è realmente un attrezzo polivalente potendo essere tranquillamente utilizzato come coltello da combattimento e come coltello survival.

1 commenti:

Posta un commento

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo il tempo rispondo.