Breaking News
Loading...
venerdì 30 aprile 2010

Si terrà a Grado (GO) il 4 e 5 maggio 2010, frutto della collaborazione tra Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Friuli Venezia Giulia e la Soprintendenza per i Beni Archeologici del Friuli Venezia Giulia.


Questa spinta che si propone di potenziare la cooperazione regionale tra gli stati membri dell’Iniziativa Adriatico-Ionica (IAI) sotto diversi aspetti socio-economici come previsto dalla Conferenza d’Ancona nel 2000, anticipa in questa occasione un appuntamento nel ambito della tutela e valorizzazione del patrimonio archeologico sommerso.

All’incontro parteciperanno grandi nomi della taglia di Sebastiano Tusa (Soprintendenza del mare- Regione Sicilia), Giulio Volpe (Rettore dell’Università di Foggia) o Luigi Fozzati (Soprintendenza per i Beni Archeologici del Friuli Venezia Giulia) tra altri.

Senz’ombra di dubbio sarà una eccellente occasione per il confronto tra i diversi specialisti del settore e gli stati membri, in un momento chiave dopo la ben augurata ratificazione della convenzione Unesco dell’ 8 aprile di questo anno.

IL PROGRAMMA COMPLETO DEL CONVEGNO SU QUESTO LINK

0 commenti:

Posta un commento

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo il tempo rispondo.